I ritratti floreali di Choi Mi kyung

I ritratti floreali di Choi Mi kyung

Choi Mi kyung è un’illustratrice e graphic designer originaria della Korea. L’ambiente in cui è cresciuta ha influito in maniera profonda sullo stile delle sue illustrazioni, in cui la natura è una presenza costante e fondamentale.

Le illustrazioni di Riccardo Cusimano

Le illustrazioni di Riccardo Cusimano

on Dec 1, 2016

Illustrazioni che trasmettono tutto il calore della Sardegna, terra di nascita di Riccardo Cusimano: i colori pieni, enfatizzati da texture che li rendono quasi tattili; le forme ben definite, illuminate dai raggi del sole e della luna; la sorprendente tranquillità dei soggetti rappresentati, che paiono assorti in qualche languido pensiero.


El Prìncipe Feliz in mostra a Milano

El Prìncipe Feliz in mostra a Milano

on Nov 30, 2016

Il 5 dicembre inaugura al Laboratorio Formentini per l’editoria la mostra El Prìncipe Feliz di Maisie Paradise Shearring, 24 tavole dell’illustratrice inglese che ha conquistato la scena internazionale con la reinterpretazione della favola per ragazzi “Il principe felice” di Oscar Wilde.


Balbusso Twins: le gemelle dell’illustrazione

Balbusso Twins: le gemelle dell’illustrazione

on Nov 30, 2016

Anna e Elena Balbusso sono due giovani illustratrici italiane, già note a livello internazionale con lo pseudonimo di Balbusso Twins. Vivono a Milano, dove lavorano a 4 mani su progetti editoriali e sperimentazioni personali che abbracciano illustrazione, arte e design.


La sensualità essenziale di Frédéric Forest

La sensualità essenziale di Frédéric Forest

on Nov 29, 2016

Product e fashion designer, prima con Cartier poi per Adidas, sembra impossibile che l’illustrazione non sia il principale lavoro di Frédéric Forest, e che sia invece l’hobby riservato alle ore serali.


Le illustrazioni-tattoo di Margherita Paoletti

Le illustrazioni-tattoo di Margherita Paoletti

on Nov 28, 2016

Quello che colpisce subito nei lavori di Margherita Paoletti è l’accumulo di simboli e parole letteralmente tatuati sulle figure, ricamati come storie sulla pelle di tutta l’illustrazione.