Le visioni al femminile di Alba Blázquez

on Mar 14, 2017

Illustratrice, graphic designer e fotografa di Madrid, Alba Blázquez si definisce un’autodidatta, anche se sta terminando i corsi in graphic design e web. Guardare l’insieme dei suoi lavori è come mettersi a sfogliare i capitoli di un romanzo di formazione dalle tinte surreali.

La necessità di disegnare è stata la costante di tutta la sua vita, ma la decisione di farla diventare una professione è maturata scoprendo Dark Inspirations, un volume che raccoglie illustrazioni dedicate al grottesco di una quarantina di autori, che l’ha letteralmente ossessionata.Sesso, amore, morte, identità, fragilità, ansie, sogni e desideri. Questi sono solo alcuni dei temi e delle emozioni che vivono le donne rappresentate nelle illustrazioni di Alba. Lo stile che è un mix di naif, pop, ironia e surrealismo. Si leggono come fossero il diario segreto di una donna che affronta i problemi e le opportunità della vita. È la stessa autrice a confessare che:

“Mi piace rappresentare corpi e figure femminili perché, in quanto donna, mi ci identifico. Ci sono ancora molti tabù e complessi da superare ma credo fortemente nella nostra emancipazione e mi piacerebbe che tutte noi fossimo fiere e orgogliose del nostro essere donne, della nostra natura più intima.”

Per approfondire visitate il suo sito personale e l’account Instagram.

Comments

comments

Powered by Facebook Comments

Tags: , , , , , , , , , , , , ,