Arash Shayesteh disegna le contraddizioni e le ingiustizie del mondo di oggi

on Jan 14, 2019

Arash Shayesteh disegna la realtà contemporanea senza mezze misure, in aperta polemica con il sistema sociale, politico ed economico. Le sue illustrazioni sono ribellioni a voce alta contro tutto ciò che non funziona nel mondo. Come colpi in piena faccia ci scrollano di dosso il torpore che spesso avvolge la nostra mente obbligandoci a fare una scelta: distogliere lo sguardo e fare finta di nulla oppure iniziare a riflettere e a porci delle domande.

Il suo stile, per affinità estetica e tamatiche affrontate, ricorda quello del polacco Pawel Kuczynski. Come lui anche Arash ha scelto di utilizzare la satira per veicolare messaggi in un linguaggio comprensibile da tutti. Le tavole sono crude e senza scrupoli, raccontano cose brutte che non vorremmo vedere ma che nella realtà esistono e probabilmente è giusto che qualcuno abbia il coraggio e la forza di raccontarle.

Quelle che seguono sono immagini forti per cui se siete persone sensibili il consiglio è quello di procedere con cautela. Per approfondire potete visitare il profilo instagram dell’artista.