Genetic Portraits

Genetic Portraits

Dec 28, 2012 | One Comment

Mamma è gelosa quando le dicono che somiglio di più a papà. Papà si rassegna ma è comunque convinto di avere gli occhi come i miei. Poi c’è mio fratello che praticamente sono io, con la barba. Ulric Collette, fotografo del Quebec, ha realizzato il progetto Genetic Portraits, ispirato dalle frequenti osservazioni da parte di amici e parenti riguardo la sua somiglianza o meno con altri membri della famiglia. Combinando quindi insieme una metà di due diversi ritratti, dà vita a questo nuovo… noi? Chi?




Ryan Shude

Ryan Shude

Dec 21, 2012 | One Comment

Ryan Shude utilizza la fotografia per dare vita a set ed ambientazioni sia in interni che in esterni complesse e ben delineate, affiancando una serie di personaggi studiati a tavolino. Nel fare questo sembra ispirarsi ai lavori di Gregory Crewdson, nonostante quest’ultimo tenda a dare un taglio più drammatico ai contenuti dei suoi progetti.




Minimum Effort – Maximum Effect

Minimum Effort – Maximum Effect

Dec 6, 2012 | No Comments

Minimum effort – Maximum effect è il motto di Linus Lohoff, che prova a dare un nuovo senso alle cose. Realizza questa serie di “immagini costruite” suggerendo piccoli spostamenti ed inaspettate collocazioni che trasformano i più comuni oggetti in opere d’arte. Proprio per questo motivo, prende spunto dai lavori di Erwin Wurm. E dunque si, anche una melanzana fa arte.




L’Enfant Exterieur

L’Enfant Exterieur

Dec 4, 2012 | One Comment

La sindrome di Peter Pan è quella situazione psicologica in cui si trova una persona che si rifiuta di crescere, diventare adulta e assumersi le proprie responsabilità. Giovanni Pascoli ci spiega invece attraverso la “Poetica del Fanciullino” che quest’ultimo è riconducibile ad una voce nascosta in ognuno di noi, che si pone in contatto con il mondo attraverso immaginazione e sensibilità. 




Interview: Saturno Buttò

Interview: Saturno Buttò

Nov 27, 2012 | No Comments

Saturno Buttò nasce a Portogruaro nel 1957. Si iscrive nel 1971 al liceo artistico di Venezia e successivamente all’Accademia di Belle Arti, diplomandosi al corso di pittura nel 1980. Vive e lavora a Bibione. Le sue creazioni rimangono particolarmente impresse poichè esaltano l’innata sensualità del corpo associata ad un discorso prettamente spirituale. Innegabile è il fatto che, come lui stesso dichiara: “l’erotismo è una dominante nel percorso dell’esistenza.