I dipinti retrò di Kenton Nelson, maestro dell’arte figurativa americana

I dipinti retrò di Kenton Nelson, maestro dell’arte figurativa americana

Posted by: on Oct 15, 2018

Kenton Nelson è uno dei più prolifici artisti americani contemporanei. Pittore, disegnatore, scultore, mosaicista, muralista, deve la sua predisposizione all’arte figurativa alle influenze dello zio, Roberto Montenegro, celeberrimo modernista messicano (amico e collega di Frida Kahlo). 


Iperrealismo surreale: gli stupefacenti dipinti a olio di Marco Grassi

Iperrealismo surreale: gli stupefacenti dipinti a olio di Marco Grassi

Posted by: on Oct 9, 2018

Nell’ammirare oggi questi capolavori sembra incredibile pensare che il suo talento ha rischiato di essere dedicato alla contabilità. Nato a Reggio Emilia nel 1987 Marco Grassi ha infatti deciso di seguire la strada dell’arte solo dopo essersi diplomato in ragioneria, iniziando dall’Accademia di Belle Arti di Bologna. 


Wakuneco: ritratti iperrealistici di gatti con la lana infeltrita

Wakuneco: ritratti iperrealistici di gatti con la lana infeltrita

Posted by: on Oct 1, 2018

I gatti sono il tormentone del web: video, foto, illustrazioni e chi più ne ha ne metta. Ci vengono propinati in tutte le salse eppure non riusciamo ad odiare il loro presenzialismo: alle moine opportuniste e alle fusa di un micio non sappiamo resistere. O almeno questo è quello che capita a me, che vanto una lunga militanza felina.


Un’artista russa realizza spettacolari cibi iperrealistici in miniatura

Un’artista russa realizza spettacolari cibi iperrealistici in miniatura

Posted by: on Sep 28, 2018

Così perfetti che verrebbe voglia di mangiarli. Sono i cibi in miniatura che l’artista russa Nice Crumbs realizza con l’argilla polimerica, meglio nota come fimo. La cura dei dettagli ha davvero dell’incredibile se pensate che queste sculture sono in scala 1:6 o 1:12 il che significa che misurano pochi millimetri.


Le divinità vulnerabili di Elena Garnu

Le divinità vulnerabili di Elena Garnu

Posted by: on Sep 21, 2018

Un pastiche di tecniche che spazia dal ritratto virtuoso allo schizzo veloce e un’altrettanto audace giustapposizione di elementi naturalistici ed astratti, a sintetizzare un carattere, un mutamento, uno stato d’animo. A suggellare lo stile un affascinanteante uso dell’incompletezza.