Logofonts: Emanuele Abrate svela i font con cui sono realizzati i loghi più famosi

Logofonts: Emanuele Abrate svela i font con cui sono realizzati i loghi più famosi

Posted by: on Oct 26, 2018

Dietro al logo di una grande azienda, per quanto originale e unico ci appaia, spesso c’è uno dei numerosi font utilizzati ogni giorno dai graphic designer di tutto il mondo. Come nel caso del Futura, ideato nel 1927 da Paul Renner ma ancora attualissimo e utilizzato senza modifiche sostanziali anche da Nike e Supreme.






Gli originali loghi illustrati di Yoga Perdana

Gli originali loghi illustrati di Yoga Perdana

Posted by: on Oct 3, 2018

Illustratore e graphic designer indonesiano, Yoga Perdana realizza originali loghi illustrati nei quali l’immagine dell’oggetto evocato emerge dagli spazi vuoti tra le lettere che compongono la parola.






Un’artista russa realizza spettacolari cibi iperrealistici in miniatura

Un’artista russa realizza spettacolari cibi iperrealistici in miniatura

Posted by: on Sep 28, 2018

Così perfetti che verrebbe voglia di mangiarli. Sono i cibi in miniatura che l’artista russa Nice Crumbs realizza con l’argilla polimerica, meglio nota come fimo. La cura dei dettagli ha davvero dell’incredibile se pensate che queste sculture sono in scala 1:6 o 1:12 il che significa che misurano pochi millimetri.






I collage imprevedibili di Luciana Aranha

I collage imprevedibili di Luciana Aranha

Posted by: on Sep 27, 2018

Luciana Aranha è una di quei creativi che non esistono in nessun altro luogo della rete se non su Instagram. Dall’esterno sbirciamo il suo portfolio, come fossimo in viaggio nella sua mente, e vi troviamo immagini folli e fantastiche.






Nasce il Tonki Nano, piccolo ma tosto!

Nasce il Tonki Nano, piccolo ma tosto!

Posted by: on Sep 17, 2018

Se come noi amate il Tonki classico non potrete non innamorarvi a prima vista della sua versione in miniatura, il nuovissimo Tonki Nano! Un po’ come il Mini Me, il piccolo clone del Dottor Male, il nuovo nato conserva le medesime caratteristiche (ma in questo caso tutte positive!) della versione full size: è super leggero, lo puoi appendere o semplicemente appoggiare dove vuoi, ci puoi stampare sopra tutto quello che ti va.