Le frasi da non dire MAI a un Designer

Le frasi da non dire MAI a un Designer

Posted by: on Jun 29, 2015

Quali sono le frasi che fanno rabbrividire i designer di tutto il mondo? A cominciare da luoghi comuni (“Less is more”, “Il made in Italy è morto”), espressioni storpiate (“Didesign”, “Più minimal”) e richieste bizzarre (“Moderno ma anche classico”), l’elenco potrebbe andare avanti all’infinito e la dice lunga sui rapporti spesso travagliati che intercorrono tra creativi e clienti.


Slow Wood: The Unconventional Panino

Slow Wood: The Unconventional Panino

Posted by: on May 14, 2015

Anche il collettivo Studio Fludd di Venezia (Matteo Baratto, Caterina Gabelli e Sara Maragotto) vuole “nutrire il pianeta” col suo lavoro. Con le loro raffinate contaminazioni tra arte concettuale, design e illustrazione, in passato hanno già toccato il tema del cibo con Gelatology.


Peugeot Design Lab

Peugeot Design Lab

Posted by: on Apr 9, 2015

Siamo ormai vicini alla Milano Design Week 2015 e l’attesa di partecipare agli eventi a calendario sale di giorno in giorno. Non potremo certo perdere l’occasione di conoscere da vicino il Peugeot Design Lab, studio globale di Brand Design specializzato nello sviluppo di marchi e prodotti d’esperienza.


Green For All vince smart FOR city

Green For All vince smart FOR city

Posted by: on Apr 2, 2015

smart FOR city è il concorso istituito da smart Italia, in collaborazione con H-FARM, per migliorare la qualità della vita in città. Gli 80 progetti partecipanti hanno lavorato su quattro aree di intervento: mobilità, work/life balance, sicurezza e sostenibilità ambientale.


L’arte vettoriale di Siggi Eggertsson

L’arte vettoriale di Siggi Eggertsson

Posted by: on Mar 18, 2015

Non è la prima volta che parliamo di Siggi Eggertsson, creativo dalle mille sfaccettature, nato in Islanda ma formatosi professionalmente tra New York, Londra e Berlino. A lui va riconosciuto il merito di aver elevato la grafica vettoriale ad una nuova dimensione, grazie in primo luogo ad una tecnica sopraffina che fa somigliare alcuni suoi lavori digitali ad opere di scuola puntinista.