I Francobolli dei Mondiali 2014

I Francobolli dei Mondiali 2014

Posted by: on Jun 16, 2014

Design minimale, palette che riprendono i colori delle bandiere nazionali, geometria. Questo è il mix con cui i creativi di MAAN Studio hanno creato la serie di francobolli ispirati all’edizione 2014 della FIFA World Cup. In tutto 32 pezzi, tanti quanti sono i Peasi che partecipano al torneo.


Geometric Animal Logos

Geometric Animal Logos

Posted by: on May 29, 2014

Tom Anders Watkins studia Creative Advertising all’Università di Lincoln ed è per metà finlandese e per metà inglese. Pur avendo solo 19 anni il suo portfolio è già molto ricco di lavori di graphic design, tra i quali ho scelto una serie di loghi ispirati al mondo animale intitolata, appunto, Animal Logos. Per realizzarli Tom è partito dalla forma più semplice, il cerchio, con la quale ha creato un vero e proprio zoo geometrico.


Craig & Karl

Craig & Karl

Posted by: on May 7, 2014

Abbiamo già parlato del lavoro di Craig & Karl ma, quando si tratta di talenti di questa caratura, vale sempre la pena tornare sul loro portfolio. Tra i tanti, notevoli nuovi lavori spicca la serie di poster realizzati per la scorsa stagione dell’Opera Bavarese: un cartellone ricco dei classici di Mahler, Verdi, Mozart e Beethoven, interpretati in una chiave inedita dal loro tocco visionario.


PANTONE as Pixel

PANTONE as Pixel

Posted by: on Apr 15, 2014

Utilizzare i colori PANTONE come fossero pixel è l’idea alla base del progetto di Txaber, graphic designer di Bilbao. La sperimentazione è la costante delle sue produzioni, caratterizzate da un mix di grafica digitale, modellazione 3D e tipografia. 


Raymond Biesinger

Raymond Biesinger

Posted by: on Apr 15, 2014

Linee nette, disciplinate, tese a formare e riempire con precisione forme e figure. Raymond Biesinger, illustratore canadese, prende il suo respiro creativo dalla geometria, dagli oggetti, dalla storia, e unisce tutto trovando un meraviglioso compromesso tra il più puro dei minimalismi e il più ordinato groviglio di elementi. Un talento interessante per la sua complessità stilistica, e non stupisce che sia apprezzato da clienti come Adidas, The Guardian, GQ, Le Monde, The New York Times.


Comic Sans Italian Logos

Comic Sans Italian Logos

Posted by: on Apr 2, 2014

L’uso del Comic Sans MS riesce a rendere cheap ogni cosa ed a bloccare la digestione di qualsiasi designer con minimo di gusto. Seppur resti uno dei font più utilizzati di sempre, viene criticato dai creativi di tutto il globo ed è oggetto costante di scherno sul web, come nel caso di Comic Sans Project.