Un artista spagnolo ha ricreato i volti degli imperatori romani partendo da antichi busti di marmo

on Mar 28, 2019

Abbiamo tutti un’idea più o meno precisa dell’aspetto che avrebbe avuto Giulio Cesare perchè ci ricordiamo gli affreschi sui libri di storia, i documentari di Alberto Angela e, soprattutto, i cartoni di Asterix e Obelix, ma vedere il suo viso riprodotto in 3D fa comunque un certo effetto!

L’idea è di un artista spagnolo che non rivela il proprio nome ma racconta di aver voluto unire due grandi passioni che lo accompagnano fin dall’infanzia: quella per l’arte e quella per la storia classica romana. Il suo progetto vuole promuoverne la divulgazione attraverso una percezione più umana, reale e moderna. La scultura iperrealistica è il mezzo con cui l’autore riesce a mostrarci una visione del tempo che fino ad ora potevamo solo immaginare.

Ricreare i volti di Giulio Cesare, Augusto e Nerone, vissuti più di 2000 anni fa, ha richiesto un grande lavoro di ricerca: studi di numismatica, analisi delle sculture e dei testi letterari del tempo. Il risultato di tanto certosino lavoro si tradurrà in una mostra unica nel suo genere, ci assicura l’autore. Nell’attesa di sapere quando e dove date un’occhiata alla gallery che ho selezionato per voi.

Cesares de Roma

Tags: , , , , , , , ,