Gli illustratori europei uniti per una buona causa: nasce ESSN

on Aug 1, 2017

L’Unione Europea e il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP) hanno collaborato con 12 illustratori per descrivere l’importanza degli oggetti quotidiani e per fornire speranza, sicurezza e comfort ai bambini rifugiati che sono stati sradicati dalle loro case e dalla loro normalità.

Gli illustratori mostrano come gli oggetti quotidiani influenzano in modo significativo la vita di un bambino e lo aiutino a sentirsi rassicurato nel nuovo ambiente che lo ospita. L’illustratore belga Hanneke Supply evidenzia l’importanza della routine notturna per un bambino.

 

Il programma ESSN (Emergency Social Safety Net) aiuta le famiglie dei rifugiati più vulnerabili a ritrovarsi e a ricevere un indennizzo mensile 28€ (120 Liras turche) per ogni membro della famiglia. Questo importo consente a un genitore di soddisfare i bisogni dei propri figli, dai beni di primaria necessità come le scarpe o lo spazzolino da denti, a oggetti che hanno il potere di cambiare veramente la vita di un bambino, come ad esempio un libro.

Per vedere tutte le illustrazioni e scoprire di più sul progetto visitate il sito web: www.essncard.com

Comments

comments

Powered by Facebook Comments