Ritrovare l’equilibrio interiore con le sequenze illustrate di Evan M. Cohen

on Jan 29, 2019

Nei racconti per immagini di Evan Matthew Cohen la trasformazione è l’espediente narrativo per esprimere il rapporto tra l’uomo e la natura. L’autore, che vive che vive e lavora a Beacon, New York, disegna personaggi che si trasformano in fiori, abbracci che diventano nuvole, mani intrecciate che formano montagne, talvolta accompagnati da brevi didascalie che fanno riflettere. Parlare di fumetti in questo caso è riduttivo; sarebbe più giusto definirle animazioni in forma di illustrazione.

Il suo repertorio simbolico è visionario, quasi mistico. Ciò che emerge e lega i disegni è un senso di pace ed equilibrio interiore colmo di speranza, che immediatamente ci conquista e lascia una traccia dentro di noi. Lo stile è paragonabile a quello di Jesse Jacobs, autore di storie per immagini che ha sensibilità e tecnica affini.

Evan crea i suoi lavori partendo da schizzi su carta ma l’idea definitiva viene sviluppata e disegnata sul momento: “Goditi l’attimo“, è il suo motto.

“Cerco di fare una narrazione cha abbia un’interpretazione aperta e libera. Dato che questi fumetti non hanno parole, voglio che ogni pagina venga letta come una storia a sé stante. A volte non c’è alcun significato dietro ed è semplicemente bella da vedere. Spero che, per il lettore, la ricerca di un significato diventi un viaggio meditativo e introspettivo.”

Evan M. Cohen è anche su Instagram

Tags: , , , , , , , , ,