Kelly Bjork: scene di ordinaria felicità

on Jan 22, 2018

Lo stile di Kelly Bjork si ispira alla semplicità: è volutamente naïf e gli spazi sono quasi bidimensionali, rappresentati senza prospettiva. I suoi lavori vengono realizzati totalmente a mano libera, con matita e pennelli su carta spessa, utilizzando la tecnica del gouache.

Gli interni e le scene di vita ordinaria, anche quelle più intime, sono il soggetto privilegiato dei suoi lavori. Non ci sono compiacimento o voyeurismo, solo tenerezza. I fondali neutri che spesso utilizza addomesticano anche i colori più vivaci e tutto diventa più rassicurante e confortevole. È la stessa Kelly a raccontare:

“Il mio lavoro si concentra sulla ritrattistica e i momenti di intimità tra le persone che amiamo e il loro mondo. Con il nostro attuale clima sociale, penso che sia importante riscoprire questi momenti, spesso ignorati nella nostra vita quotidiana. Mi ispirano i piccoli dettagli e trovo conforto nella semplicità: le piccole gioie sono ciò che più conta per me nella vita.”

Kelly Bjork è cresciuta a Tacoma, nello stato di Washington e si è laureata alla Western Washington University in disegno e incisione. Ora vive a Seattle, dove lavora come illustratrice freelance. The Washington Post è stato uno dei suoi clienti. Date un’occhiata al suo sito personale e al suo Instagram.

Tags: , , , ,