Intervista a Joey Guidone, vincitore del Concorso per Illustratori 2018 di Tapirulan

Intervista a Joey Guidone, vincitore del Concorso per Illustratori 2018 di Tapirulan

È sempre un piacere per me parlarvi di Joey Guidone, un illustratore il cui percorso si è incrociato più volte con quello di Picame, come ho già avuto modo di raccontare qui.



Tutti i nomi dei 48 illustratori finalisti del XIV concorso internazionale Tapirulan (e non solo)

Tutti i nomi dei 48 illustratori finalisti del XIV concorso internazionale Tapirulan (e non solo)

In principio era il CAOS. Che poi è il primo pensiero che mi è venuto in mente quando mi hanno chiesto di scegliere tra quasi 1000 illustrazioni quale fosse la mia preferita.



Tapirulan 2018: aperte le iscrizioni per la 14° edizione del concorso per illustratori (con un ospite speciale)

Tapirulan 2018: aperte le iscrizioni per la 14° edizione del concorso per illustratori (con un ospite speciale)

CAOS: per alcuni rappresenta l’origine di tutte le cose, per altri è solo lo stato in cui versa la propria scrivania; per alcuni è una teoria matematica e fisica che può comprendere solo chi ha un QI superiore, per altri rappresenta l’emblema della società in cui viviamo.



Le allegorie fiabesche di Roberta Palazzolo

Le allegorie fiabesche di Roberta Palazzolo

Pochi ed essenziali sono gli elementi scenografici nelle illustrazioni di Roberta Palazzolo. Spazi aperti, quasi infiniti, che mettono in risalto i veri protagonisti della scena: natura e la figura umana, spesso incarnata dall’immagine di una bambina che, grazie alla sua innocenza, riesce ad entrare in empatia con le creature più selvagge.



Istinto e ritmo: le illustrazioni “di getto” di Giulia Pastorino

Istinto e ritmo: le illustrazioni “di getto” di Giulia Pastorino

Colori caldi, ritmo e istinto sono gli ingredienti principali dei suoi lavori che non ammettono ripensamenti. Immagino Giulia Pastorino mentre inizia a disegnare e che, mano a mano che la composizione prende forma, non riesce più a staccare la matita dal foglio, come in una specie di trance.