Un artista bulgaro ha trasformato gli oggetti rotti della sua città in qualcosa di unico

Un artista bulgaro ha trasformato gli oggetti rotti della sua città in qualcosa di unico

In Bulgaria l’artista Vanyu Krastev si è divertito a girare per le strade della sua città facendo comparire visi stupiti ed altre simpatiche espressioni.

change toy

on Nov 27, 2008

Gli amici di Big Chief celebrano l’elezione di Obama con un nuovissimo paper toy disponibile a breve per tutti gli iscritti al blog… speriamo ne arrivi uno anche qui ;)
Yes, we can!


joy ride

on Nov 26, 2008

Nell’ambito dell’ottava edizione del Bicycle Film Festival si apre domani a Milano “Joy Ride – Una celebrazione della bici attraverso l’arte“, mostra collettiva a tappe che riunisce opere di artisti affermati e nuovi talenti. Partita da New York nel 2007, è già passata per Parigi, Londra, San Francisco, Tokyo, Los Angeles, Toronto.
L’inaugurazione è fissata per le ore 19 presso Superstudio Più (Via Tortona 27, Milano). Se capitate in zona fateci un salto!


next release

on Nov 25, 2008

Stiamo lavorando al quarto numero di Pìcame Mag, in uscita venerdì 19 dicembre. Vi preannuncio che sarà bimestrale… perchè anche noi vogliamo goderci le vacanze di Natale dopo un anno di duro lavoro :)
Ne approfitto per ricordarvi che ci trovate anche su Facebook e su Myspace. Cercateci e addateci!


lomo dispenser

on Nov 24, 2008

Ne abbiamo parlato su Pìcame issue nr.3 e non potevamo lasciarvi con l’acquolina in bocca… Se siete stati contagiati dalla lomo mania ecco qui quello che fa per voi: una vending machine ideata e sviluppata dalla Lomo Italia dove assieme alle fotocamere potrete trovare anche occhiali Super, zaini Invicta, orologi parlanti e designer toys.
Una maniera alternativa per acquistare le nostre future Lomo, un progetto divertente ma con stile che trova nello spazio dell’artbar Le Biciclette di Milano la sua location ideale.

www.lomography.it


parole di carta

on Nov 21, 2008

Una collezioni che non conosce catalogo, che nasce con noi e da noi: Silenzio Stampa. Non sono solo spille, bracciali e collane in carta ma una piccola poesia che ci portiamo addosso.
Alice Visin, la creatrice di questi originali gioelli, ci invita a fermarci, ci dona la possibilità di cristalizzare per sempre immagini e parole, strapparle all’oblio, riscoprirne il valore e la magia. In una società dove tutto scorre veloce, dove consumiamo informazioni ad alta voracità, Silenzio stampa schiaccia il tasto “pausa”. Ed ecco che una lettera d’amore, un biglietto del cinema, la lista della spesa per una festa possono diventare gioielli: boccioli che racchiudono una storia tutta nostra che andrà oltre il tempo.

www.alicevisin.com