Typornography: una nuova provocazione tipografica di Viktor Hertz

Typornography: una nuova provocazione tipografica di Viktor Hertz

Posted by: on Jun 14, 2019

Viktor Hertz, fotografo e graphic designer di Stoccolma, non è nuovo alle provocazioni. A distanza di qualche anno da Honest Logos, che ci ha fatto tanto divertire, torna a stuzzicare la nostra curiosità con una serie intitolata Typornography.






Logofonts: Emanuele Abrate svela i font con cui sono realizzati i loghi più famosi

Logofonts: Emanuele Abrate svela i font con cui sono realizzati i loghi più famosi

Posted by: on Oct 26, 2018

Dietro al logo di una grande azienda, per quanto originale e unico ci appaia, spesso c’è uno dei numerosi font utilizzati ogni giorno dai graphic designer di tutto il mondo. Come nel caso del Futura, ideato nel 1927 da Paul Renner ma ancora attualissimo e utilizzato senza modifiche sostanziali anche da Nike e Supreme.






36 Days of Type

36 Days of Type

Posted by: on Apr 23, 2015

Un temporary project che ha una durata, per l’appunto, di 36 giorni, durante i quali artisti e creativi di tutto il mondo sono invitati a realizzare la loro versione di una o più lettere dell’alfabeto. Le migliori vengono selezionate e condivise sul profilo instagram @36daysoftype, con un seguito di quasi 30k followers.  Al momento in cui scrivo la serie è arrivata alla lettera “Q, siete quindi ancora in tempo per inviare le vostre proposte e sperare in una pubblicazione!






Alla ricerca del FONT Universale

Alla ricerca del FONT Universale

Posted by: on Jul 16, 2014

Da un po’ di tempo mi sono accorto che la mia calligrafia sta lentamente ed inesorabilmente peggiorando. La naturale conseguenza del fatto che ormai scrivo quasi esclusivamente con la tastiera o con il cellulare. Come me, intere generazioni stanno letteralmente buttando alle ortiche ore ed ore passate a testa china sui banchi di scuola imparando a “scrivere bene“, come dicevano le maestre.






Cento Lodigiani

Cento Lodigiani

Posted by: on May 19, 2014

In molti recentemente hanno parlato del progetto “The Illusion Of Life” di Cento Lodigiani, motion designer italiano che vive e lavora a NYC. Il progetto reintepreta le 12 regole base dell’animazione stilate dai maestri disegnatori della Disney negli anni ’80 e va ad arricchire un portfolio davvero impressionante (tanto che abbiamo dovuto chiedere a Vincenzo di darci una mano nella selezione del materiale da inserire nel post).