Intervista a Elisa Caroli, illustratrice e cofondatrice di LÖK ZINE

Intervista a Elisa Caroli, illustratrice e cofondatrice di LÖK ZINE

Posted by: on Jul 16, 2019

La passione per fiori, piante e animali arricchisce le sue illustrazioni dal tratto spontaneo e dai colori brillanti. Aggiungete un tocco di sana fantasia onirica et voilà, ecco a voi Elisa Caroli, aka La Lois.






Natura selvaggia e riscatto sociale nelle illustrazioni concettuali di Stefania Infante (Intervista)

Natura selvaggia e riscatto sociale nelle illustrazioni concettuali di Stefania Infante (Intervista)

Posted by: on Jun 10, 2019

I protagonisti delle illustrazioni di Stefania Infante sono spesso piccole figure che si muovono in ampi spazi dai colori limpidi nei quali il nostro sguardo entra come su un palco teatrale, incuriosito dalla scenografia che l’autrice ha allestito per noi.






Tra surrealismo e chiaroveggenza: l’arte di Sofia Paravicini (intervista)

Tra surrealismo e chiaroveggenza: l’arte di Sofia Paravicini (intervista)

Posted by: on Jun 4, 2019

Ad una prima occhiata ciò che colpisce maggiormente delle illustrazioni di Sofia Paravicini è la loro dimensione onirica e surreale. Lo stile realistico, unito a una palette di colori vintage, le fa assomigliare a stampe ottocentesche ed accentua il contrasto tra realtà e allucinazione.






L’illustrazione perfetta è come un brano stonato: intervista a Andrea Ucini

L’illustrazione perfetta è come un brano stonato: intervista a Andrea Ucini

Posted by: on May 29, 2019

Circa due anni e mezzo fa gli abbiamo dedicato un articolo. In quel periodo le sue illustrazioni stavano iniziando ad apparire in prestigiose pubblicazioni di tutto il mondo.






Il Kamasutra, parte quarta: ironia e creatività (NSFW)

Il Kamasutra, parte quarta: ironia e creatività (NSFW)

Posted by: on May 28, 2019

In questo quarto e ultimo capitolo dedicato alla scoperta del Kamasutra (qui la terza parte) vi propongo una galleria di immagini che trattano l’argomento da un punto di vista ironico e creativo, o per il puro desiderio di divertire o per la voglia di raccontare l’erotismo in modo originale e diverso.