Il vero nome che dovrebbero avere le grandi multinazionali (secondo ViKtor Hertz)

Il vero nome che dovrebbero avere le grandi multinazionali (secondo ViKtor Hertz)

Posted by: on Jun 11, 2018

ViKtor Hertz è un fotografo e graphic designer di Stoccolma che da qualche anno porta avanti un progetto chiamato Honest Logos il cui intento è quello di svelare il vero significato dei prodotti e dei marchi delle grandi multinazionali.






Dalle stelle alle stalle: 10 marchi top della moda dopo il trattamento “Reilly”

Dalle stelle alle stalle: 10 marchi top della moda dopo il trattamento “Reilly”

Posted by: on Apr 13, 2017

Quando un logo è talmente perfetto per ciò che rappresenta da diventare icona, giocarci diventa un impulso irresistibile. Nell’ambito della moda ha cominciato Jeremy Scott, divertendosi a trasformare Moschino nel famosissimo Barbie.






Qatar 2022 Anti-Logos: il Web in rivolta

Qatar 2022 Anti-Logos: il Web in rivolta

Posted by: on May 27, 2015

Non una strategia pianificata da qualche famoso studio di comunicazione, ma uno spontaneo movimento di protesta sta stravolgendo le sembianze dei loghi più famosi per attirare l’attenzione pubblica mondiale sugli abusi umanitari che la preparazione della Coppa del Mondo 2022 sta causando in Qatar.






PICAME incontra Noma Bar

PICAME incontra Noma Bar

Posted by: on Dec 17, 2014

[English version along the post]
Anche se non conoscete Noma Bar, avrete sicuramente visto un suo lavoro. Israeliano classe 1973, oramai onnipresente sulle copertine dei magazine di tutto il mondo, il suo stile costituisce un unicum nel panorama dell’illustrazione, collocandosi in un punto imprecisato fra ritratto, caricatura, pittogramma e graphic design e forse, come ha scritto il Guardian, spingendo quest’arte verso un’ulteriore dimensione.






Comic Sans Italian Logos

Comic Sans Italian Logos

Posted by: on Apr 2, 2014

L’uso del Comic Sans MS riesce a rendere cheap ogni cosa ed a bloccare la digestione di qualsiasi designer con minimo di gusto. Seppur resti uno dei font più utilizzati di sempre, viene criticato dai creativi di tutto il globo ed è oggetto costante di scherno sul web, come nel caso di Comic Sans Project.