L’illustrazione come una volta: intervista ad Angelo Ruta

L’illustrazione come una volta: intervista ad Angelo Ruta

Posted by: on Dec 5, 2018

Angelo Ruta è quel genere di illustratore a cui piace disegnare come si faceva una volta, senza cedere alle lusinghe e alle comodità della tecnologia.






Le mani “artistiche” di Benedetto Demaio

Le mani “artistiche” di Benedetto Demaio

Posted by: on Sep 12, 2018

Sono passati più di tre anni da quando ci siamo immersi per la prima volta nel mondo turchese di Benedetto Demaio. Nel frattempo il successo del creativo calabrese (ma milanese d’adozione) è cresciuto esponenzialmente, così come la quantità di lavori che compongono quello che a tutti gli effetti è uno dei feed più creativi di Instagram.






Le provocazioni incompiute di Raffaele Marinetti (NSFW)

Le provocazioni incompiute di Raffaele Marinetti (NSFW)

Posted by: on Sep 7, 2018

Raffaele Marinetti è un artista digitale, illustratore e disegnatore di fumetti dal talento straordinario e dalla produzione pressochè sconfinata. Originario di Napoli, dove lavora come freelance per committenti privati e case editrici, il suo stile spazia dall’arte digitale al disegno tradizionale, tecniche che talvolta si diverte a mischiare ottenendo risultati davvero mirabili.






La raccolta delle più belle illustrazioni sui libri [PARTE 3]

La raccolta delle più belle illustrazioni sui libri [PARTE 3]

Posted by: on Jul 25, 2018

La lettura, così come i più grandi piaceri della vita, può essere una grande fonte di ispirazione. Ci accompagna nei momenti di maggior relax e spensieratezza come una parentesi che ci regaliamo per prenderci cura di noi stessi.






Libri recuperati e altre idee buffe di Molly Egan

Libri recuperati e altre idee buffe di Molly Egan

Posted by: on Jul 23, 2018

Sono inciampata nelle simpatiche illustrazioni di Molly Egan per caso e le sue faccette tonde mi hanno subito conquistata! Illustratrice freelance, vive e lavora a Philadephia, e se per caso vi ritrovaste a passare per questa città potreste addirittura trovare i suoi “libri modificati” in vendita all’aeroporto.