La scomposizione dell’io femminile nei collage di Rocio Montoya

La scomposizione dell’io femminile nei collage di Rocio Montoya

Posted by: on Mar 21, 2018

Rocio Montoya è spagnola, vive a Madrid e lavora come graphic e web designer. Adora i ritratti e la moda, e con il tempo ha iniziato ad avvicinarsi a varie tecniche di riproduzione, dalla fotografia ai collage. Ogni sua opera è estremamente delicata e ci guida verso un viaggio quasi onirico alla scoperta dell’io femminile, che viene scomposta e ricostruita con splendidi motivi floreali.


Le colorate divinità Pop di Natalie Foss

Le colorate divinità Pop di Natalie Foss

Posted by: on Feb 22, 2018

La norvegese Natalie Foss si è ritagliata una posizione speciale nel panorama dell’illustrazione, grazie ad uno stile unico ed immediatamente riconoscibile. I suoi ritratti, dal carattere marcatamente ieratico, quasi fossero nuove icone pagane, vengono eseguiti con pastelli colorati, ad alterare le tinte di uno stile altrimenti perfettamente realistico.


I mille volti delle donne nei ritratti di Hülya Özdemir

I mille volti delle donne nei ritratti di Hülya Özdemir

Posted by: on Dec 6, 2017

Hülya Özdemir non dice molto online, ma le sue splendide donne parlano anche per lei. Nativa di Istanbul, la città sospesa fra Oriente e Occidente, le sue immagini sembrano galleggiare in uno spazio tutto loro, tra arte e illustrazione.


Arte erotica: i dipinti ad olio di Senior Coconut (NSFW)

Arte erotica: i dipinti ad olio di Senior Coconut (NSFW)

Posted by: on Nov 16, 2017

Informazioni biografiche inesistenti (se provate a cercarlo su Google troverete solo notizie sul -quasi- omonimo produttore tedesco), niente sito web, solo una porzione di viso che campeggia in cima ad un account Instagram tramite il quale decine di migliaia di followers seguono la sua arte.


I ritratti pop disegnati con le Emoji di Yung Jake

I ritratti pop disegnati con le Emoji di Yung Jake

Posted by: on Oct 9, 2017

Le emoji ci accompagnano quotidianamente, tanto da essere diventate un’abitudine quasi irrinunciabile per dare tono ed enfasi ai nostri messaggi. Ma avreste mai pensato che potessero diventare un pennello digitale? Ci ha pensato Jake Patterson, meglio conosciuto come Yung Jake, un artista multimediale di Los Angeles che è rapper, scultore e videomaker.