Arte dell’illusione: 15 formidabili bodypainting di Trina Merry

da | 14/11/2017 | Arte, Creatività

Originaria di Seattle ma di base a New York, Trina Merry è una body painter con anni di esperienza che ha studiato con artisti del calibro di Robert Wilson e Marina Abramovic. La sua creatività si esprime principalmente attraverso due tecniche: la prima è il camouflage, ovvero la mimetizzazione di una figura su un particolare sfondo; la seconda è la giustapposizione dei corpi dipinti per creare forme che riproducono oggetti reali. In entrambi i casi l’effetto è sorprendente, grazie anche alla meticolosità dell’artista e all’agilità dei modelli.

L’esperienza di Trina l’ha portata a creare un team specializzato di performers composto da acrobati, coreografi e ballerini, con cui realizza i suoi interventi in giro per il mondo, compresa l’Italia. Durante una residenza d’artista a Firenze ha immortalato con i suoi interventi i luoghi più famosi e caratteristici della Toscana.

L’artista ha prestato il suo talento per clienti come Ford, Fiat, 20th Century Fox, Nestlé e molti altri. Potete vederla al lavoro in questo video, in quello sulla creazione dei simboli astrologici, o ancora in un recente filmato che descrive il nostro patrimonio genetico. Tutti i suoi lavori sono raccolti sul sito web e su Instagram.

Prima di chiudere non posso non citare almeno un paio di altri artisti del camouflage che hanno avuto una certa popolarità. Una è Emma Hack che ha realizzato il make-up per il video musicale di Gotye del 2011. L’altro è il cinese Lui Bolin, diventato famoso per i suoi mimetismi pittorici, tanto da essere definito l’uomo invisibile.

Bruno Depetris

Art director e web designer, diplomato in scenografia con esperienze di teatro, fumetto, animazione, illustrazione e scultura. Scrive per Picame dal 2015.

Categorie

Archivio

Nella stessa categoria

Pin It on Pinterest

Share This