Le illustrazioni di Marta Pantaleo

on Mar 15, 2016

Per PICAME Marta Pantaleo non è un un nome nuovo. L’abbiamo già incontrata in occasione del workshop Mimaster Header Series 2015, durante il quale avevamo chiesto agli studenti Mimaster di realizzare il nostro header (lo potete vedere qui sotto). Nel frattempo la carriera di Marta è proseguita con collaborazioni con magazine italiani ed esteri, tra cui il New York Times.

Il suo stile si è evoluto, rimanendo però fedele all’ispirazione formale dell’incisione. Uno stile molto espressivo, che media la tecnica digitale con la freschezza e la piacevole irregolarità del disegno manuale. Vi voglio segnalare in particolare il suo progetto personale ”Humans of NY“, una serie di ritratti che mette in evidenza la sua abilità nel catturare la personalità delle persone che la incuriosiscono.

Sentirete parlare di Marta anche alla prossima Bologna Children’s Book Fair perché il suo albo illustrato intitolato “Goodbye Toys” è una delle 7 opere finaliste (unica italiana) del Silent Book Contest. Per scoprire di che si tratta recatevi il 4 aprile al padiglione 26.

Marta Pantaleo

Tags: , , , , , , , , , , ,