Le intriganti muse vettoriali di Benoit Drigny

da | 1/04/2020 | Illustrazione

Originario di Lione, dove lavora e vive con la sua famiglia, Benoit Drigny è un illustratore e graphic designer freelance che ha iniziato a disegnare copiando i personaggi di Dragon Ball, come ha raccontato durante una recente intervista.

La sua formazione include, oltre agli studi artistici, esperienza in agenzie pubblicitarie e nella realizzazione di videogiochi. Negli ultimi anni si è dedicato alla progettazione di libri e ad altri progetti editoriali tra cui un opuscolo di 12 tavole sulla prevenzione del cancro per l’istituto Léon Bérard di Lione.

Dalle illustrazioni traspare chiaramente il background di graphic designer. In esse la geometria ha un ruolo preponderante ma la rigidezza dei vettori viene sapientemente mitigata dall’utilizzo di texture e ombreggiature. Una tecnica che dà il suo meglio quando Benoit si dedica alla rappresentazione del corpo umano, in particolare quello femminile. Di seguito trovate una selezione di quelle che potremmo definire le “muse vettoriali”. Per tutto il resto vi invito a seguirlo sul suo account Instagram.

Andrea Berretta

Laureato in Industrial Design, dal 2008 lavora nel mondo della progettazione grafica e della comunicazione. È co-fondatore di FARGO STUDIO.

Categorie

Archivio

Nella stessa categoria

Pin It on Pinterest

Share This