L’umorismo a colori di Chi Birmingham

da | 2/05/2016 | Illustrazione

Chi Birmingham è uno di quelli che vedono sempre il bicchiere mezzo pieno. Ed è così bravo che riesce a trasmettere il suo ottimismo anche a noi.
Nato in California, ora vive a New York, dove ha conseguito il Master in Illustration alla School of Visual Arts. Lavora per testate prestigiose, come New York Times, Bloomberg Business Week, Menswear Magazine, e marchi come Samsung.

Durante gli anni del college ha sviluppato l’interesse per gli artisti figurativi contemporanei (Luc Tuymans e Lucian Freud in particolare), per poi riscoprire i libri per bambini con cui era cresciuto. Sono proprio questi ultimi, insieme alla passione per il Tin Tin di Hergé, ad aver influenzato il suo stile attuale, fatto di colori vivaci e personaggi in stile comics. L’umorismo è la chiave di lettura vincente delle sue illustrazioni, il modo più efficace per far avvicinare il lettore a temi a volte anche drammatici. Per trasferire le proprie idee dal foglio di carta al computer Chi utilizza software di grafica vettoriale che gli consentono di disegnare liberamente e modificare con facilità la composizione.

Chi Birmingham

Art director e web designer, diplomato in scenografia con esperienze di teatro, fumetto, animazione, illustrazione e scultura. Scrive per Picame dal 2015.

Newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy

Pin It on Pinterest

Share This