Un’artista sudafricana realizza splendidi ricami su vecchie racchette da tennis

da | 18/05/2021 | Arte, Creatività

Iniziata per gioco, come pausa creativa tra un lavoro e l’altro, oggi quella delle racchette artistiche è diventata per Danielle Clough un’attività a tempo pieno.

Danielle si considera più un’artigiana che un’artista. La chiave del suo successo è stata quella di riuscire a trasformare la tradizione del ricamo in una forma di espressione artistica pop. I soggetti sono prevalentemente floreali e animali con qualche digressione nel campo del ritratto, non solo di personaggi famosi ma anche di amici e conoscenti.

L’artista sudafricana usa anche altri supporti inusuali per le sue composizioni: sacchi del caffè, sneakers, griglie metalliche. Ha perfino lavorato su una cancellata arrugginita in occasione del vertice umanitario promosso dalle Nazioni Unite. Tra i suoi clienti figurano Gucci, Nike, Vans, Adobe; ha avuto commissioni private anche da celebrity come Kanye West e Drew Barrimore.

Originaria di Città del Capo, dove continua tutt’ora a vivere e lavorare, Danielle ha frequentato il corso triennale della locale Red and Yellow School come art director e graphic designer, ma la sua attività comprende anche il design e la fotografia. Ricamare è una passione trasmessagli dalla madre, che le ha insegnato a cucire da bambina, che ha continuato a coltivare da autodidatta.

danielle clough picame

Attraverso i suoi lavori vuole sostenere l’importanza tangibile del lavoro artigianale in contrapposizione alla supremazia immateriale del digitale. Per questo motivo ha in cantiere un progetto sulla storia del ricamo, che ne ipotizza l’origine all’epoca preistorica. In realtà le prime tracce documentate risalgono all’Antico Egitto, e se si guarda al passato si scopre che quest’arte non è affatto una prerogativa del genere femminile come convenzionalmente verrebbe da pensare. Le fonti storiche infatti confermano che almeno fino al Quattrocento l’arte dell’ago era saldamente in mano alle figure maschili, i mastri ricamatori, i quali confluivano nelle corporazioni dei pittori.

Potete vedere Danielle al lavoro in questo video e apprezzare la sua multiforme attività sul sito e su Instagram.

danielle clough picamedanielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

danielle clough picame

Art director e web designer, diplomato in scenografia con esperienze di teatro, fumetto, animazione, illustrazione e scultura. Scrive per Picame dal 2015.

Newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy

Pin It on Pinterest

Share This