Illustrare con la tessitura: le opere controverse di Erin M. Riley (NSFW)

da | 9/06/2018 | Arte

L’arte di Erin M. Riley racconta la realtà, bella o brutta che sia. Le sue opere nascono lentamente, con un processo di tessitura che può arrivare a durare mesi. Vedo la mia tela crescere giorno dopo giorno“, racconta Erin in un’intervista “ed una volta completata non posso tornare indietro o fare correzioni“. I suoi soggetti sono principalmente giovani donne ritratte nella loro intimità, ma non mancano temi altrettanto forti e politicamente scorretti come droga, armi, vita di strada.

Erin M. Riley porfolio

Classe 1983, lavora nel mondo della progettazione grafica e della comunicazione come designer e art director. Dopo alcuni anni di esperienza come freelance, nel 2013 ha fondato FARGO, agenzia multidisciplinare specializzata in progettazione grafica, brand design e new media. È fondatore e direttore di Picame dal 2008.

Picame newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy

Advertisement

Nella stessa categoria

Pin It on Pinterest

Share This