L’universo gentile di JiHyeon Lee

da | 5/09/2017 | Illustrazione

In un mondo di immagini che sgomitano per essere guardate, JiHyeon Lee, da Seoul, riesce a catturare lo sguardo con la magia delle sue tenui illustrazioni a matita. Un immaginario legato all’infanzia e colorato con delicate tinte pastello, a volte meravigliosamente popolato di piccole creature e piante di pregevole fattura, con un savoir-faire che viene da lontano e abbraccia la tradizione artistica coreana, altre invece sapientemente occupato dal vuoto, elemento narrativo che l’artista adopera con la disinvoltura dei consumati narratori. Un universo tutto da scoprire, che incanta e trattiene con sè, con gentilezza, come i suoi deliziosi protagonisti.

JiHyeon Lee

Roberta Zeta
Illustratrice italiana, dopo varie esperienze in giro per il mondo si è stabilita a Los Angeles. Accidentalmente laureata in legge, disegna da sempre, dedicandosi a progetti editoriali e fashion. Scrive per Picame dal 2009.

Newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy