Le infinite sfumature dell’amore nelle illustrazioni di Lorraine Sorlet

da | 22/06/2017 | Creatività

Come la sorella gemella Agathe, di cui vi abbiamo parlato tempo fa in questo articoloLorraine Sorlet ha incentrato il proprio lavoro su uno stile semplice e riconoscibile, che pone al centro dell’attenzione l’interiorità dell’essere umano.

Il disegno diviene quindi un mezzo, e non un fine, per ricreare attraverso un’immagine uno stato d’animo, catturare una sensazione, immortalare un momento speciale dell’esistenza di ognuno di noi. Ed è forse questa capacità di immedesimazione, che avviene naturalmente nell’osservatore, la chiave che ha determinato il successo sempre crescente delle sorelle francesi.

A differenza di Agathe, Lorraine osa leggermente di più nell’utilizzo dei colori, spingendosi a volte nel decorativo. Caratteristica che tuttavia non inficia minimamente la pulizia delle sue illustrazioni. Tema dominante e fil rouge di tutta la sua produzione: l’amore. Per il partner, per un animale, per sè stessi. Serve altro nella vita?

Lorraine Sorlet

Classe 1983, lavora nel mondo della progettazione grafica e della comunicazione come designer e art director. Dopo alcuni anni di esperienza come freelance, nel 2013 ha fondato FARGO, agenzia multidisciplinare specializzata in progettazione grafica, brand design e new media. È fondatore e direttore di Picame dal 2008.

Picame newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy

Nella stessa categoria

Pin It on Pinterest

Share This