Disegni iperrealisti fatti con i pennarelli: Manon Molesti

da | 24/03/2020 | Arte

L’originalità straordinaria delle opere di Manon Molesti risiede nella tecnica, che si basa esclusivamente sull’uso di pennarelli a inchiostro di china. L’artista e illustratrice francese li miscela per sovrapposizione fino ad ottenere le luminose tonalità delle sue composizioni.

Disegni che sembrano dipinti e che dei dipinti hanno anche le grandi dimensioni. In essi i giochi di luce hanno un ruolo fondamentale nel far letteralmente brillare la tessitura cromatica. Le composizioni hanno un punto di vista e un taglio compositivo che le trasformano in visioni di magico realismo, enfatizzate dalla scelta di rappresentare attimi di semplicità e scene di vita quotidiana.

Manon Molesti si è formata alla scuola d’arte Emile Cohl di Lione. Potete scoprire tutti i suoi lavori sul suo sito e gli aggiornamenti su Instagram.

Art director e web designer, diplomato in scenografia con esperienze di teatro, fumetto, animazione, illustrazione e scultura. Scrive per Picame dal 2015.

Picame newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy

Advertisement

Nella stessa categoria

Pin It on Pinterest

Share This