Le “tragedie moderne” di Siobhán Gallagher

da | 21/07/2016 | Creatività, Illustrazione

Siobhán Gallagher è una designer di origine canadese che lavora a New York nell’editoria (Penguin Random House, Abrams Kids & Comic Arts). I suoi lavori sono spesso narrativi: utilizzano cioè la combinazione di parole e disegni senza essere dei veri e propri comic, ma semmai dei racconti visuali sotto forma di tavola.

Tra essi spicca la serie delle “Modern Tragedies”, realizzate da un insolito e ironico punto di vista. Le tragedie moderne sono quelle legate al nostro rapporto con le tecnologie digitali (soprattutto gli smartphone) e le piccole grandi nevrosi della vita quotidiana. Il tutto viene rappresentato ed enfatizzato come se si trattasse, appunto, di tragedie greche, attraverso l’uso delle tipiche silhouette nere e dello stile decorativo che caratterizza la pittura vascolare, ovvero quella dei vasi e delle ceramiche.
Le situazioni sono spesso esilaranti, proprio perché sono successe, o potrebbero succedere, ad ognuno di noi.

Potete divertirvi a riconoscervi in una o più tragedie andando sulla pagina dedicata del sito di Siobhàn o seguire il suo profilo instagram.

 

Art director e web designer, diplomato in scenografia con esperienze di teatro, fumetto, animazione, illustrazione e scultura. Scrive per Picame dal 2015.

Newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy