Le “tragedie moderne” di Siobhán Gallagher

da | 21/07/2016 | Creatività, Illustrazione

Siobhán Gallagher è una designer di origine canadese che lavora a New York nell’editoria (Penguin Random House, Abrams Kids & Comic Arts). I suoi lavori sono spesso narrativi: utilizzano cioè la combinazione di parole e disegni senza essere dei veri e propri comic, ma semmai dei racconti visuali sotto forma di tavola.

Tra essi spicca la serie delle “Modern Tragedies”, realizzate da un insolito e ironico punto di vista. Le tragedie moderne sono quelle legate al nostro rapporto con le tecnologie digitali (soprattutto gli smartphone) e le piccole grandi nevrosi della vita quotidiana. Il tutto viene rappresentato ed enfatizzato come se si trattasse, appunto, di tragedie greche, attraverso l’uso delle tipiche silhouette nere e dello stile decorativo che caratterizza la pittura vascolare, ovvero quella dei vasi e delle ceramiche.
Le situazioni sono spesso esilaranti, proprio perché sono successe, o potrebbero succedere, ad ognuno di noi.

Potete divertirvi a riconoscervi in una o più tragedie andando sulla pagina dedicata del sito di Siobhàn o seguire il suo profilo instagram.

 

Art director e web designer, diplomato in scenografia con esperienze di teatro, fumetto, animazione, illustrazione e scultura. Scrive per Picame dal 2015.

Picame newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy

Nella stessa categoria

Pin It on Pinterest

Share This