Oriol Massaguer e le sue illustrazioni fatte di plastilina digitale

da | 12/02/2019 | Illustrazione

Nelle illustrazioni di Oriol Messaguer i colori vivaci delle pennellate si trasformano in forme morbide e volumetriche che sembrano di plastilina. L’artista spagnolo realizza prevalentemente ritratti di personaggi famosi, ma non perde di efficacia e originalità anche quando i suoi lavori diventano delle vere e proprie sculture astratte. A questo suo traguardo stilistico ha contribuito senz’altro il passato da graffitaro, che gli ha insegnato l’importanza dei volumi. Ma, confessa, anche giocare con i figli è stato utile per imparare a modellare la plastilina, che è la materia grezza da cui prende il via il processo artistico: Oriol crea dapprima una piccola scultura in plastilina che diventa il riferimento per luci, ombre e dettagli, successivamente la riproduce a computer ottenendo l’illustrazione definitiva.

Massaguer vive e lavora vicino a Barcellona come illustratore freelance per la pubblicità, l’editoria e la moda. Ha collaborato, tra gli altri, con clienti come Nike, Coca-Cola, 55DSL e Camper.

Oriol Messaguer

Art director e web designer, diplomato in scenografia con esperienze di teatro, fumetto, animazione, illustrazione e scultura. Scrive per Picame dal 2015.

Picame newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy

Nella stessa categoria

Pin It on Pinterest

Share This