Le emozioni in bianco e nero di Phil Spinelli

da | 15/11/2016 | Creatività, Illustrazione

Filippo “Phil” Spinelli ha 27 anni ed è originario di Palermo, dove ha frequentato il liceo artistico prima di trasferirsi ad Urbino per studiare illustrazione. Il suo percorso formativo non è ancora terminato (sta preparando la tesi proprio in questi giorni) ma la sua identità artistica si sta già delineando.

Pur non disdegnando i più moderni strumenti di progettazione grafica, Phil predilige le tecniche di disegno tradizionali: carta e matita. È nelle sue illustrazioni in bianco e nero che, a mio parere, riesce ad esprimersi con più intensità, restituendo immagini concettuali estremamente sintetiche e pulite. L’uomo è al centro di un mondo etereo, con tutto il suo bouquet di sensazioni ed emozioni: ne percepiamo la presenza attraverso gli oggetti e gli ambienti, anche quando non viene rappresentato esplicitamente.

In occasione dell’uscita di questo articolo Phil ha realizzato per PICAME l’header che vedete qui sotto, sintesi perfetta del suo immaginario artistico, e ci ha inviato una selezione di illustrazioni prese dal suo account Instagram.

Designer e art director, è fondatore e direttore di Picame dal 2008 e co-fondatore di FARGO, agenzia specializzata in design e comunicazione.

Newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy