Un artista cinese ha trovato il modo di unire ironia, sarcasmo e pura genialità

da | 11/11/2020 | Creatività, Illustrazione

Tango Gao è un fumettista cinese trapiantato a New York, autore di vignette che riscuotono sempre grande successo sui social per la loro genialità e ironia.

L’artista, che lavora prevalentemente in bianco e nero con uno stile minimale e volutamente infantile, reinterpreta in maniera surreale e sarcastica le situazioni più disparate della quotidianità. I protagonisti delle sue microstorie sono persone, animali, piante e oggetti “umanizzati”. Tango Gao possiede anche il grande talento di vedere laddove l’occhio umano, in genere, si ferma, scorgendo le forme che si creano dalla combinazione delle ombre e degli spazi vuoti tra gli oggetti. Una capacità che abbiamo già potuto apprezzare in grandi nomi come Noma Bar e Pablo Amargo, e nella serie di predatori e prede di Andrea Minini.

Di seguito ho selezionato alcune tra le sue vignette più divertenti e originali, per tutto il resto seguitelo su Instagram.

Designer e art director, è fondatore e direttore di Picame dal 2008 e co-fondatore di FARGO, agenzia specializzata in design e comunicazione.

Newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy