Un artista cinese ha trovato il modo di unire ironia, sarcasmo e pura genialità

da | 11/11/2020 | Creatività, Illustrazione

Tango Gao è un fumettista cinese trapiantato a New York, autore di vignette che riscuotono sempre grande successo sui social per la loro genialità e ironia.

L’artista, che lavora prevalentemente in bianco e nero con uno stile minimale e volutamente infantile, reinterpreta in maniera surreale e sarcastica le situazioni più disparate della quotidianità. I protagonisti delle sue microstorie sono persone, animali, piante e oggetti “umanizzati”. Tango Gao possiede anche il grande talento di vedere laddove l’occhio umano, in genere, si ferma, scorgendo le forme che si creano dalla combinazione delle ombre e degli spazi vuoti tra gli oggetti. Una capacità che abbiamo già potuto apprezzare in grandi nomi come Noma Bar e Pablo Amargo, e nella serie di predatori e prede di Andrea Minini.

Di seguito ho selezionato alcune tra le sue vignette più divertenti e originali, per tutto il resto seguitelo su Instagram.

Classe 1983, lavora nel mondo della progettazione grafica e della comunicazione come designer e art director. Dopo alcuni anni di esperienza come freelance, nel 2013 ha fondato FARGO, agenzia multidisciplinare specializzata in progettazione grafica, brand design e new media. È fondatore e direttore di Picame dal 2008.

Picame newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy

Advertisement

Nella stessa categoria

Pin It on Pinterest

Share This