Femminilità e surrealismo in 6 secondi: i loop di Xaviera Lopez

da | 14/06/2016 | Illustrazione, Video

Quello di Xaviera Lopez è un mondo difficile da descrivere con le parole, perchè varca il confine tra la realtà e la psiche umana, indagando aspetti della mente che solo attraverso le immagini è possibile interpretare.

Originaria di Santiago del Cile, dove tutt’ora vive, la sua arte si sviluppa in un arco temporale di appena 6 secondi, equivalente ad un loop di Vine (app che per prima ha introdotto l’utilizzo di video di breve durata che si ripetono infinite volte). Le sue fonti di ispirazione sono la psiche umana, come già detto, ma anche l’arte giapponese – da cui Xaviera ha attinto la pulizia del tratto e l’uso degli spazi bianchi –, il surrealismo, la metafisica e naturalmente la figura femminile, soggetto ricorrente della quasi totalità dei suoi lavori. “Capelli, labbra, occhi, per Xaviera sono finestre che affacciano sull’anima“, afferma Claudette Stern nella biografia dell’artista.

Nella gallery che segue trovate una selezione di video presi direttamente da Vine. Il miglior modo per non perdersi nessuno dei suoi lavori, compresi quelli “statici”, resta comunque quello di seguirla sul suo account Instagram.

Classe 1983, lavora nel mondo della progettazione grafica e della comunicazione come designer e art director. Dopo alcuni anni di esperienza come freelance, nel 2013 ha fondato FARGO, agenzia multidisciplinare specializzata in progettazione grafica, brand design e new media. È fondatore e direttore di Picame dal 2008.

Picame newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy

Nella stessa categoria

Pin It on Pinterest

Share This