Misteri, viaggi immaginari e altre storie fantastiche di Daniele Castellano

da | 1/04/2021 | Illustrazione

Le illustrazioni di Daniele ci invitano a seguirlo, passo dopo passo, nella sua personale investigazione, dove facciamo la conoscenza di inusuali creature, esploriamo paesaggi surreali e prendiamo comodamente posto su fumose locomotive senza tempo e destinazione.

L’illustratore a volte segue le tracce del suo inconscio per scoprire nuove realtà e mondi fantastici. A noi affida il compito di decifrare qualche indizio lasciato per strada, come un ricordo o un’immagine familiare, e la possibilità di spiare tutti i personaggi che popolano il suo processo creativo. Daniele Castellano incarna questo binomio affascinante e sinistro: un illustratore che indaga e scruta i misteri che lo incantano fin da quando, da bambino, leggeva Harry Potter e si perdeva tra racconti fantasy e storie paranormali.

Queste passioni, condivise insieme ai fedeli compagni Marco Bassi e Bruno Zocca, hanno dato vita a Ufficio Misteri, un collettivo unico nel suo genere, nato a Bologna qualche anno fa. Quando li abbiamo intervistati ci hanno raccontato, in modo surreale, come è iniziata la loro fortunata carriera nel mondo dell’investigazione dopo una prima parentesi bucolica che li vedeva impegnati nella cura di insetti e piante…

– Leggi anche: Intervista surreale con gli enigmatici illustratori dell’Ufficio Misteri

Nel 2019, con l’illustrazione Prometeo, Daniele ha vinto il Premio Renner per il Contemporaneo. In quest’ultima edizione, inserita nel ricchissimo cartellone di Art City Bologna 2020, era stato scelto il colore rosso come tema cardine del concorso. Se la nostra selezione vi stuzzica, potete approfondire la conoscenza di Daniele sul suo sito web o su Instagram.

Illustrazione per Premio Renner per il Contemporaneo

Visual Identity per Bologna Children’s Book Fair 2017

 

– Leggi anche:

L’essenzialità dei sentimenti in bianco e nero: intervista a Marco Palena

 

Picame newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy

Nella stessa categoria

Pin It on Pinterest

Share This