Sogni e deliri in bianco e nero: Henn Kim

da | 3/09/2015 | Illustrazione

Dopo le spiazzanti rappresentazioni del duo Mrzyk & Moriceau oggi vi presento un’altra artista che ha fatto del surreale la sua unica ragione creativa. Henn Kim, le cui informazioni biografiche si riducono alla descrizione “heavy sleeper, happy drawer“, riportata sul suo shop online, disegna esclusivamente a mano con inchiostro nero, traendo probabilmente ispirazione da immagini e informazioni che le pervengono dal mondo esterno.

Difficile interpretare i soggetti e le situazioni dei suoi disegni. E forse neppure necessario al fine di gustarne l’essenza. Se Henn ha un portfolio, io non l’ho trovato. In compenso ha un seguitissimo profilo Instagram, dove posta con regolarità nuove deliranti creazioni.

Classe 1983, lavora nel mondo della progettazione grafica e della comunicazione come designer e art director. Dopo alcuni anni di esperienza come freelance, nel 2013 ha fondato FARGO, agenzia multidisciplinare specializzata in progettazione grafica, brand design e new media. È fondatore e direttore di Picame dal 2008.

Newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy

Pin It on Pinterest

Share This