Nel cuore dell’Italia alla scoperta di iQOS Embassy

da | 6/12/2016 | Design, Save the date

Roma, Milano, Torino, Modena e Bologna. È questo l’elenco (destinato presto ad allungarsi) delle città italiane che già ospitano nel loro centro storico una delle location di design denominate iQOS™ Embassy. Spazi dall’eleganza ricercata, fruibili da tutti in qualsiasi momento della giornata, fino a sera. Luoghi in cui si svolgono eventi culturali, party, presentazioni e spettacoli, dove il design è il vero protagonista.

Elementi distintivi di ogni iQOS Embassy sono le installazioni Plyfix™ Tetrapod di Arthur Huang, elementi modulari che ridefiniscono i volumi, iconici nella forma e innovativi nella progettazione, perchè forniscono luce, purificano l’aria e sono realizzati con materiali di recupero e con le stick di ricarica di iQOS. Di cosa si tratta? Dell’ultimo ritrovato in fatto di riduzione dei rischi legati al consumo di tabacco. Come sappiamo, o come dovremmo sapere, gran parte delle sostanze nocive che il fumatore inala derivano dal processo di combustione di tabacco e carta di sigaretta. Qui entra in gioco la tecnologia iQOS, denominata Heat–not–burn. In sostanza, scalda il tabacco ma non lo brucia. Ciò è reso possibile da una lamina in platino e ceramica e da un software che ne gestisce la temperatura, senza il processo di combustione tipico del fumo di sigaretta, eliminando cenere, fumo e odore.

Le iQOS Embassy hanno già ospitato diverse mostre: a Milano, è Thierry Ledé fotografo e artista francese ad aver firmato una galleria fotografica con alcuni dei volti più noti del mondo della moda, dell’arte e del design attivi nella capitale meneghina; Roma ospita, invece, la scultura botanica di Azuma Makoto, un bonsai gigante sospeso in una cubica cornice d’acciaio, ed infine Torino con l’opera fotografica di Carlo Benvenuto. L’ultimo evento in ordine cronologico si è svolto lo scorso venerdì, 2 dicembre, all’iQOS Embassy di Milano, nella sua sede in via Foro Bonaparte nel cuore di Brera. L’iQOS Christmas Party
 ha visto la partecipazione della dj del Plastic Carlotta.e.taba e di coro gospel con la splendida voce di Sherrita Duran, che hanno fatto da cornice alla presentazione di iQOS in due nuove colorazioni limited edition, rossa e azzurra.

Redazione

Iscriviti alla newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy