L’artista russo ProBoyNick realizza opere d’arte grattando via lo sporco dalle auto

da | 11/03/2020 | Creatività, Street Art

Dite la verità, chi di voi almeno una volta nella vita non ha scritto col dito “LAVAMI” sul vetro di un macchina sporca? Questo gesto è fondamentalmente un utilizzo rudimentale – e sciocco – della tecnica dell’incisione, che Nikita Golubev ha trasformato in una forma d’arte.

Lo street artist e pittore russo, noto anche con lo pseudonimo di ProBoyNick, è l’inventore della #dirtycarart, ovvero la creazione di opere d’arte raschiando via lo sporco accumulatosi sulle fiancate delle auto e sui cassoni dei camion. Tra i suoi soggetti preferiti ci sono gli animali e i personaggi della cultura pop contemporanea, con qualche digressione nel mondo dell’arte (dalla banana di Cattelan alla Danza di Matisse). Golubev documenta il tutto con video e story sul suo seguitissimo account Instagram.

Ecco la selezione di opere che ho fatto per voi.

Classe 1983, lavora nel mondo della progettazione grafica e della comunicazione come designer e art director. Dopo alcuni anni di esperienza come freelance, nel 2013 ha fondato FARGO, agenzia multidisciplinare specializzata in progettazione grafica, brand design e new media. È fondatore e direttore di Picame dal 2008.

Picame newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy

Advertisement

Nella stessa categoria

Pin It on Pinterest

Share This