I dipinti a olio fatti col tablet di Tito Merello

da | 27/02/2020 | Arte

Tito Merello non è un illustratore di professione ma un architetto. I suoi sorprendenti dipinti sono il risultato di un procedimento interamente digitale che sfrutta tutte le potenzialità del tablet attraverso l’utilizzo di app che consentono di riprodurre fedelmente qualsiasi tecnica di disegno, compresa la pittura ad olio.

La freschezza delle immagini, la capacità di gestire la luce e costruire i volumi sono invece frutto del puro talento, quell’inafferrabile qualità che non è scontata neppure in chi disegna o dipinge per mestiere. Così come la disinvoltura con cui Tito passa dal ritratto allo still life, dal paesaggio all’architettura.

Seguitelo sul suo aggiornatissimo account Instagram.

Roberta Zeta

Illustratrice italiana, dopo varie esperienze in giro per il mondo si è stabilita a Los Angeles. Accidentalmente laureata in legge, disegna da sempre, dedicandosi a progetti editoriali e fashion. Scrive per Picame dal 2009.

Categorie

Archivio

Nella stessa categoria

Pin It on Pinterest

Share This