Le stupefacenti creature digitali di Maxim Shkret

da | 11/03/2015 | Graphic Design

Maxim Shkret, graphic designer russo dall’incredibile talento, sceglie come soggetti delle sue opere digitali animali o giovani donne. Ne ritrae esclusivamente il capo, che riproduce sovrapponendo molteplici “strati”, senza tralasciare alcun dettaglio. Il sapiente utilizzo di sfumature e luci dona il tocco finale a queste stupefacenti immagini.

Maxim Shkret

Classe 1983, lavora nel mondo della progettazione grafica e della comunicazione come designer e art director. Dopo alcuni anni di esperienza come freelance, nel 2013 ha fondato FARGO, agenzia multidisciplinare specializzata in progettazione grafica, brand design e new media. È fondatore e direttore di Picame dal 2008.

Newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy

Pin It on Pinterest

Share This