Stesso pianeta, destini diversi: il controverso e toccante progetto di Ugur Gallen

da | 13/05/2021 | Fotografia

Il digital artist turco utilizza il collage fotografico per far emergere le diseguaglianze della società contemporanea.

Guerra e pace. Ricchezza e povertà. Felicità e tristezza. Vita e morte. Gli opposti si incontrano e si scontrano nelle immagini di Ugur Gallen, generando in chi osserva sentimenti contrastanti. Difficile non riconoscersi in alcune di queste metà e sentirsi un po’ in colpa per l’agiatezza che comporta l’essere nati nel lato cosiddetto civilizzato del mondo.

Gallen, che vive a Instanbul, prova una forte empatia verso le popolazioni martoriate della vicina Siria e verso tutte le persone che lottano ogni giorno per sfuggire all’incubo della povertà e della guerra. Da qui l’idea di comunicare, attraverso la fotografia, un enorme divario che, ad oggi, sembra ancora molto lontano dal poter essere colmato.

[Prima di continuare a sfogliare la gallery, sappi che alcune immagini potrebbero urtare la tua sensibilità]

– Leggi anche:

Same Thoughts: un progetto toccante per rivedere da zero le nostre convinzioni

Designer e art director, è fondatore e direttore di Picame dal 2008 e co-fondatore di FARGO, agenzia specializzata in design e comunicazione.

Iscriviti alla newsletter

Ogni bimestre riceverai una selezione dei nostri articoli.

Iscrivendoti dichiari di accettare la nostra Privacy Policy